commerciale@pelletmyfire.it | Area riservata  

Acquisto di stufe e caldaie a pellet: le agevolazioni

Pubblicato il da Pellet MyFire® in Stufe a Pellet

Consumo Pellet Italia 2014

Per chi acquista stufe, camini o caldaie a pellet è prevista una detrazione Irpef al 50%. La condizione è che tale acquisto avvenga nell’ambito di progetto di ristrutturazione e di riqualificazione energetica volte a migliorare l’efficienza dell’immobile.

I beneficiari di queste misure sono persone fisiche, professionisti, società e imprese. A gestire pe detrazioni fiscali per il risparmio energetico nel settore dell’edilizia è l’Enea, in base alla Legge N.296 del 2006. E’ lo stesso ente che gestisce tutte le verifiche del caso.

La legge prevede anche una detrazione fiscale del 65% nel caso si acquistino stufe o camini con caldaia integrata, purché l’intervento venga certificato da una tecnico progettista professionista, che lo classifichi come “intervento di riqualificazione energetica”. Per rientrare nelle misure di detrazione, le migliore devono essere effettuate nel corso del 2015, sia come sostituzione totale o parziale del vecchio generatore termico sia come nuova installazione sugli edifici esistenti.

A tal proposito, conviene leggere il vademecum dell’Enea, con informazioni utili. Sempre l’Enea ha creato un portale ad hoc per fornire maggiori informazioni.